Dove sono andati a finire i soldi

… è quello che ci stiamo chiedendo tutti. Scherzi a parte, è anche il titolo di una raccolta di racconti dello scrittore americano Kevin Canty. Non so nulla di lui, né l’avevo mai letto prima: di questo libretto sono venuta a sapere non più di tre settimane fa dal sito della casa editrice, minimum fax. Leggendone la scheda, mi incuriosiva la vantata capacità di “elevare il quotidiano dal banale”, di “creare storie di impianto tradizionale dalla trama finemente congegnata”, soprattutto di “rappresentare il mondo emotivo maschile con straordinaria potenza ed eleganza, di rivelarne la delicatezza nascosta dietro l’apparente solidità”.

Queste nove storie sono frammenti di vita abbastanza ordinari, non avvengono grandi cose, e non vi sono neppure conclusioni a sorpresa, o fulminanti, o destabilizzanti. È come se a un certo punto le luci puntate sul protagonista di turno di un determinato racconto si abbassassero pian piano, mentre egli sta ancora muovendosi sulla scena, e si passasse in questo modo “soffuso” alla nuova vicenda, lasciandoci per sempre all’oscuro di come le vite dei personaggi della vecchia, di cui abbiamo intravisto uno squarcio, proseguiranno. Si resta “in sospeso”, ma allo stesso tempo coinvolti da queste storie malinconiche di incomprensioni, tentativi falliti o inaspettatamente riusciti, piccoli gesti, riflessioni amare o nuove opportunità che si aprono. Forse il mio preferito fra i racconti è stato “La bella addormentata” (per una certa affinità col protagonista), bello (appassionante anche nella sua asciuttezza) “Ponti tagliati, vetri infranti”, riuscito anche “Non c’è posto per te in questo mondo”.

Kevin Canty, Dove sono andati a finire i soldi (trad. Simona Garavelli), voto = 3/5
Per acquistarlo on line

Lascia un commento

Archiviato in Libri, Narrativa, Narrativa nordamericana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...