Storia della bruttezza

Non è che sto attraversando una “fase Eco”, è che questo libro mi incuriosiva da un po’ e volevo leggerlo prima della fine dell’anno (per il 2011 ho in mente un calendario di letture abbastanza rigido, di cui dirò). Oltre tutto, bizzarro “sparare” il nome di Eco a caratteri cubitali in copertina, quando poi non è chiaro in quale misura egli abbia contribuito: i testi sono tutti suoi? e se no chi li ha scritti? oppure Eco ha selezionato le immagini? Non si sa.

So anche che questo volume, uscito nel 2007, in realtà fa parte di un dittico assieme, ovviamente, alla Storia della bellezza (2004), ma era questo a sembrarmi più interessante e stuzzicante, e tralascerò di leggere il primo.

Nulla di sconvolgente o di particolarmente nuovo, ma belle le immagini, e azzeccata la scelta di accostarvi un’antologia di testi coevi che si soffermano sul o indirettamente sfiorano il tema della bruttezza: opere filosofiche, trattati sull’arte, teologici, (pseudo-)scientifici, ma anche e soprattutto opere letterarie e poetiche.

Confesso però che, per “deformazione professionale”, ho trovato più interessanti e ben fatti i capitoli relativi a mondo antico e medievali, e più soggetti a ripetizioni quelli sull’epoca moderna: soprattutto per quanto riguarda i passi antologizzati, forte è il rischio “indigestione”, dopo un po’ le citazioni sembrano tutte uguali (o forse sono io che sono andata troppo di corsa: lo ammetto, ero un po’ impaziente di finire perché nel frattempo era arrivato il pacco con l’ultimo Eymerich!). Incomprensibili molti dei brani di critica artistica del XX secolo… almeno per me, ma stimolanti gli ultimi capitoli sul kitsch, sul camp e sul “brutto artistico” di oggi, così come l’Introduzione, che postula l’impossibilità di dare una definizione univoca della bruttezza, che è destinata a variare di epoca in epoca, ma anche da cultura a cultura.

Peccato per gli errori di stampa, abbastanza numerosi: ma se le case editrici assumessero me come correttore di bozze, quanto sarebbero migliori i libri?

Storia della bruttezza, a cura di Umberto Eco, voto = 3/5
Per acquistarlo su amazon.it, ibs.it o libreriauniversitaria.it

1 Commento

Archiviato in Arte, Libri, Saggistica

Una risposta a “Storia della bruttezza

  1. Pingback: Storia delle terre e dei luoghi leggendari | libri ... e basta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...