L’amore e altre forme d’odio

E questo è l’ultimo libro di Luca Ricci, cioè il terzo in ordine di pubblicazione (a me manca solo la sua opera prima, Duepigrecoerre d’amore). Si tratta a tutti gli effetti di una prosecuzione di Il piede nel letto, stessa tematica (la coppia, la famiglia), stessa struttura (racconti molto brevi), stesso stile (personaggi senza nome tali da apparire quasi come dei “modelli”, anche se qui tutte le storie sono narrate in prima persona, e più che il grottesco dominano il pessimismo, l’amarezza, una certa cupa rassegnazione), tanto è vero che vengono qui riproposti tre racconti della prima raccolta (Cacche di Dio, Complicazione e Ultimi fuochi), non più, per fortuna, altrimenti sarebbe stato assai seccante. Insomma, non ho molto da aggiungere a quanto detto nel post precedente, se non che l’Einaudi ti fa pagare un libretto di 137 pagine la bellezza di 11 euro… meno male che questo e il precedente me li sono presi con l’offerta 3×2 di Bol.it.

Luca Ricci, L’amore e altre forme d’odio, voto = 3/5
Per acquistarlo su libreriauniversitaria.it o amazon.it

Lascia un commento

Archiviato in Libri, Narrativa, Narrativa italiana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...